IL BESTIARIO


SKOK

E' una delle creature più allevate dalle razze del sottosuolo di Ashura. I popoli sotteranei lo allevano per il pelo da cui si ricava una fibra identica alla lana e per la carne, ma anche per il latte che sembra essere molto energetico. Gli skoks sono di indole molto pacifica e seguono sempre la capomandria, in genere la femmina più anziana. Il corpo piuttosto tozzo raggiunge al massimo i 90cm di altezza e il metro di lunghezza.

Sono animali che non tollerano la luce del sole: un'esposizione di anche solo un paio d'ore alla luce solare li porta rapidamente alla morte per disidratazione. Infatti prediligono le caverne ben ricche di muschi e funghi, e belle umide. In un ambiente fresco e umido, possono infatti resistere anche per tre giorni senza cibo.

Gli Skoks adorano le sostanze saline: le loro lingue ruvide come raspe sono in grado, nell'arco di un mese, di scavare piccole nicchie nelle pareti di roccia umida, soprattutto nelle rocce da cui penetra l'acqua marina.

La popolazione di questi animali, in alcune Oasi, è tenuta strettamente sotto controllo perchè, in passato, il numero eccessivo provocò crolli in alcune caverne, che vennero allagate dalla furia marina, tutto perchè a furia di leccare la roccia, la parete era divenuta così sottile da cedere alla prima leggera scossa di terremoto.

Mandrie di Skoks sopravvivono ancora allo stato brado soprattutto nelle caverne dei territori del Nord.

Di cosa si nutre?

Muschio, funghi e sale.

Dove vive?

Territorio di Nortgarthen, Ghiacciai dell'Arcobaleno, Oasi della Musica Perenne, Picco Iridian's, Montagna Sperduta, Deserto di Ashahara, Ashaharastan



This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.