L'ERBARIO



ANTERA GELIDA

Cresce solamente nei luoghi freddi, spesso sulla cima delle montagne più alte, dato che questa piantina predilige i terreni rocciosi. La si trova negli anfratti tra le rocce e non supera mai i 4 cm di altezza, mentre si estende in larghezza anche per un raggio di 7 cm.

Il fiore, più o meno grande, è solitamente di colore vivace che, in base alla composizione del terreno, può variare dall'azzurro (se il terreno è composto da un alta percentuale di rame), al rosa (ferro), al giallo (zolfo), al nero (carbone), al bianco (gesso), comprese le sfumature di questi colori.

Le radici non si diffondono in profondità e sono piccole e biancastre, filamentose. Il fiore non ha profumo nè sapore, anche se è commestibile e nutriente. Il frutto compare poco prima che arrivino le prime bufere di neve ed è una piccola bacca spinosa di diversi colori, sempre in base alla composizione del terreno. Anche la durezza della bacca stessa dipende dalla composizione rocciosa su cui cresce la pianta: più sarà duro il materiale roccioso, più dura sarà la bacca.


Proprietà officinali:

La radice di questa piantina è molto usata per la creazione di pozioni che incrementino l'intelligenza. Molte volte gli stolti venivano mandati a raccogliere queste radici perchè potessero cibarsene e acquisire intelligenza fuor dal comune.

I petali e le foglie sono invece molto ricercati per curare geloni e congelamenti, mentre il frutto intensifica questa capacità donando una forte resistenza al freddo.


Dove cresce:

Giardini d'Argento, Picco Iridian's, Ghiacciai Arcobaleno, Oasi della Musica Perenne, Montagna Sperduta


This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.