L’ERBARIO



EPHYRASIA AUREA

Sebbene sia una pianta molto diffusa, talora sfugge agli sguardi. I fiori dorati di questa piccola pianta si dischiudono alla luce del sole per poi serrarsi col brutto tempo. E’ un'infiorescenza esile e strisciante, spesso cresce così fitta da creare un tappeto.


Proprietà officinali:

I fiorellini vengono impiegati per infusi che calmano la tosse, mentre con le foglie si preparano decotti tonici che curano l'ansia. Le bacche macerate con acqua e limone aiutano a smaltire una brutta sbornia.

Gli alchimisti più esperti usano le radici combinate con polvere di cristallo Nasyar per curare le paralisi magiche, compresa la pietrificazione indotta dallo sguardo del basilisco.


Controindicazioni:

Non si conoscono controindicazioni.

Dove cresce:

Foresta della Dimenticanza,


This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.