L'ERBARIO



FELCE NERA

E' una felce di un verde così scuro che sembra nero. Non è molto alta e predilige i boschi molto ricchi di vegetazione e abbastanza freschi e umidi. E' composta di tante piccole foglie (come una normalissima felce) con entrambe le superfici molto scure, quella inferiore leggermente più chiara tendente al grigio-verde. Sullo stelo compare una folta lanuggine, mentre la parte superiore delle foglie ha una patina grigiastra che da alla pianta un aspetto polveroso.

Proprietà officinali:

Ha poderose capacità cicatrizzanti e antifiammatorie, ma in dosi particolarmente abbondanti può essere tossica, specie se ingerita. Utilizzando particolari metodi, se ne ricava una sostanza gommosa e resistente, adatta a impermeabilizzare barche e indumenti.

Se ne possono anche ricavare soffici fibre da filare per ottenere un tessuto morbido e resistente, così come corde molto forti, malgrado la sottigliezza e la leggerezza; anche dopo il lavaggio e il trattamento le fibre mantengono un colorito smorto, grigiastro.


Dove cresce:

Territorio dei Paladini, Luoghi Sacri, Karen's Wood, Oasi della Musica Perenne, Ghiacciai Arcobaleno, Foresta della Dimenticanza, Palude Fangosa, Territorio di Nortgarthen, Isole dei Draghi, Isola delle Nebbie


This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.