Territorio di NORTGARTHEN



DORTHAVENN

A ridosso dei Monti Brumadorata si estende la grande città di Dorthavenn Dalle Torri Aguzze.

Persino le abitazioni qui hanno tetti conici e affusolati, come tanti piccoli denti affilati, ed è difficile distinguerli dai picchi appuntiti delle montagne adiacenti: Dorthavenn sembra quasi fusa nella roccia.

Secondo alcuni Dorthavenn sarebbe ancora più antica di Nortgarthen: questi individui, spesso gente del luogo, giurano che la città nacque come primo insediamento dell'antica tribù dei Varulka.

Nonostante ciò i cittadini di Dorthavenn si rimettono completamente all'autorità della Chiesa Dei Nove e del Consiglio di Nortgarthen, e sono tra i più devoti abitanti di tutto il Territorio: il loro calendario popolare è ricco di feste e commemorazioni, la più nota delle quali, Dortunskaara ("la Notte delle Mille Anime") richiama ogni anno decine di migliaia di devoti da tutto il territorio. L'architettura è solida e funzionale, fa uso abbondante di motivi geometrici ripetuti con lievi modifiche (soprattutto poligoni).





This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.