I PERSONAGGI DI ASHURA


VALLE DEI SOGNI


FLAMMARION:

Centauro della Valle dei Centauri.

I suoi capelli grigi contrastano con il nero della pelle e del manto, ma ben si accordano con l’argenteo bagliore della sua coda. A vederlo nella sua possanza fisica e nella fierezza del portamento, nessuno sospetterebbe mai la sua vera età.

Saggio e senza tempo è invero il suo sguardo e numerose rughe scolpiscono il suo volto, ma Flammarion è assai più antico di quanto il suo aspetto vigoroso non riveli. Sembra che fosse già in vita ai tempi in cui i Centauri del nord intrapresero il loro lungo viaggio verso il sud per trovare scampo dalle feroci persecuzioni delle genti di Nortgarthen. Addirittura si dice fosse proprio lui che guidò il suo popolo verso la salvezza in quella nuova terra consacrata agli Dei del Pantheon Onirico e al Dio marino Yar. Egli è infatti in realtà uno dei Custodi dell’Equilibrio delle Sfere, i Saggi che ancor oggi operano in connessione spirituale con i Guardiani dell’Arcobaleno per impedire che il bene - o il male - abbia il sopravvento sul suo opposto, essendo l’Equilibrio di fatto l’unica condizione atta a preservare le condizioni di vita ottimali per l’esistenza di tutte le specie.

Di lui si narra quanto segue.

Era imponente, un Centauro nero come la notte, con una foltissima coda d'argento che scintillava nel buio quasi fosse un raggio della stessa luna che irradiava la sua pallida evanescenza all'intorno. Timidamente ho affrontato i suoi occhi scurissimi, sotto alle bianche sopracciglia cispose. I capelli, raccolti in una coda d'argento assai simile alla coda di crini, ondeggiavano lungo la schiena ancor forte e muscolosa come quella di un giovane centauro scalpitante.




This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.