I PERSONAGGI DI ASHURA


VALLE DEI SOGNI



GWENOLE’, il Pescatore

Un uomo dai capelli grigi, i cui occhi azzurro chiaro sembrano riflettere la medesima luce che hanno i raggi del sole sulla cresta della risacca. La sua pelle è cotta dal sole e rughe profonde gli solcano la fronte e gli angoli della bocca, ma il torace possente e villoso denota un vigore fisico che certo non può essere quello di un uomo anziano. E’ assai difficile attribuirgli un’età, ma lui non risponde mai quando qualcuno gli chiede quanti anni abbia, limitandosi a ridere ammiccando.

Gwenolé vive da sempre a Caer Ys, ma in realtà trascorre la maggior parte del suo tempo tra il mare aperto e la Spiaggia dei Sogni. Gli abitanti del villaggio si ricordano di averlo sempre visto, ma potrebbe avere meno anni di quanti non lascino supporre i segni lasciati sul suo corpo dal sale, dal sole e dalla fatica del mestiere che esercita con coraggio, perizia ed entusiasmo. Gli occhi ed il petto smentiscono il grigio dei capelli, le rughe e la pelle secca e coriacea come il cuoio. Ma anche questo è un mistero che probabilmente non verrà mai svelato... e alle donne basta un guizzo dei suoi occhi giovani per cedere al suo abbraccio marino!

E' comunque il decano dei pescatori di Caer Ys e nessuno meglio di lui conosce la costa ed il Mare, con le sue mutevoli correnti, le insidie di scogli che affiorano dove meno te lo aspetti e i venti che portano bonaccia o burrasca. A Caer Ys, tutti lo consultano prima di mettersi per mare e solo uno sciocco intraprenderebbe un viaggio quando lui sconsiglia di partire.

Viene spesso consultato anche per domandare consiglio su questioni pratiche o sentimentali, poichè il suo buon senso è così grande che quasi sconfina in saggezza.



This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.