I PERSONAGGI DI ASHURA


VALLE DEI SOGNI


ISHTAN, il Giaguaro:

Sacerdote del Tempio dei Sogni Nuovi.

E’ originario di Cynerios, da cui giunse insieme ai profughi scampati al disastro. Di lui si racconta quanto segue.

Era un guerriero di Cynerios, uno dei più coraggiosi, un grande condottiero.

Il terremoto sconvolse le sue certezze e le sue abitudini: in un solo momento vide morire tutti i suoi compagni d'arme, travolti dalla furia scatenata della natura.

Vagò per giorni e giorni in quella terra martoriata, senza più memoria del suo passato. Poi istintivamente seguì una traccia sul terreno e, poco prima che il gruppo dei superstiti si mettesse in marcia alla ricerca di una nuova terra, li raggiunse all'accampamento.

Una sacerdotessa gli curò le ferite del corpo e dello spirito e, quando il dolore lacerante della perdita subita si riaffacciò alla sua coscienza, gli fu accanto e non permise al suo cervello di annacquarsi nella pazzia. Soprattutto lo convinse a non sentirsi in colpa per non aver potuto salvare i suoi compagni: nessun uomo può mettersi contro il Disegno tracciato dalla mano divina!

Durante il lungo viaggio verso Ashura, Ishtan si prodigò per aiutare i più deboli e quando infine la Regina delle Oasi fu raggiunta, la sua decisione era ormai presa: le sue battaglie d'ora in avanti sarebbero state combattute soltanto contro l'odio, la violenza e l'ignoranza degli uomini. Le sue nuove armi sarebbero state la preghiera, le sue mani e l'amore!

Il suo aspetto è ieratico ed inquietante, il fisico asciutto e scattante ha movenze rapide e feline come quelle del Giaguaro, il suo animale-guida con cui spesso viene identificato. Ha lunghi capelli neri striati di grigio e grigiazzurri color ghiaccio sono i suoi occhi. Al tempio si è specializzato nella pratica dell'esorcismo, mentre il suo spirito avventuroso ha trovato nuovi stimoli nella ricerca archeologica volta ad esplorare in particolare gli strati del sottosuolo su cui poggia il tempio attuale. Presso la biblioteca del tempio ha potuto approfondire lo studio della storia e delle antiche lingue di Ashura ed ora è a buon diritto considerato colui che meglio di ogni altro conosce gli eventi legati al passato di questa terra. E' profondamente innamorato della sacerdotessa Hashepsowe, la quale, pur non ricambiando l'intensità dei suoi sentimenti, talvolta lo accoglie come compagno occasionale.




This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.