I PERSONAGGI DI ASHURA


FORESTA DELLA DIMENTICANZA


KALLA


Nano di Dum Amethyst, abile forgiatore e fabbro: dalle sue mani escono armi ed armature robuste e di ottima fattura, che sono molto richieste in giro per i mercati di Ashura, ma che difficilmente vi si ritrovano poiché lo stesso Kalla le confeziona su misura per i suoi acquirenti esclusivamente nella sua bottega di Dum Amethyst: la Forgia del Corvo.

E' noto a tutti che Kalla è un esule proveniente da Cornacorvo; nessuno conosce in dettaglio le ragioni del suo esilio, ma i soliti ben informati parlano di un non meglio identificato dissidio con Dorn, il Capoclan.

Ha un aspetto rinsecchito e trasandato e tutte le sue attenzioni sono unicamente dedicate alle produzioni delle sue mani. L'unico suo amore dichiarato sono i Drim con cui i clienti pagano le sue opere. Ha occhi rotondi e strabici di un indefinibile color grigiofumo, capelli brizzolati e unti che si dipartono dalla sua testa ciascuno per proprio conto.

E' un taciturno e parla giusto lo stretto indispensabile per concludere i suoi affari. Diventa stranamente irascibile quando si trova in presenza di rappresentanti del sesso femminile: la sua misoginia dichiarata non è un mistero per nessuno, tanto che qualcuno ipotizza che la vera causa del suo esilio da Cornacorvo sia da ricercarsi nel suo amore non corrisposto per la figlia di Dorn.


This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.