I PERSONAGGI DI ASHURA


FORESTA DELLA DIMENTICANZA


LOTHGAR LINGUAPIUMATA


Araldo di Dum Amethyst. Fa parte del Clan Raschiaroccia ed ha il compito di intrattenere le relazioni con le altre razze ed accogliere i visitatori che giungono a Dum Amethyst. Pur non essendo membro del Gran Comando, Lothgar gode di un certo prestigio in seno ad esso e la sua parola viene tenuta nella più alta considerazione da tutti i governatori di Dum Amethyst e in particolar modo dal suo parente Lurre Scudoforato.

E' un nano calvo e dall’aspetto rubizzo e pacioso, con gli occhi di un insolito colore azzurro ed un bel faccione rotondo, incorniciato da una barba bianca a punta, di lunghezza mediocorta, molto ben curata.

Ha un carattere amabile e gioviale, incline all'allegria ed ai piaceri della vita e chiunque abbia a che fare con lui si trova immediatamente a proprio agio ed ha la sensazione di conoscerlo da sempre, a patto naturalmente che si tratti di persone animate da buone intenzioni. Ma non bisogna lasciarsi ingannare dai suoi modi salottieri e dalla bonarietà di cui fa sfoggio, poiché egli è anche molto scaltro e riesce a captare le intenzioni dei suoi interlocutori dopo pochissimi minuti di attenta osservazione di ogni minimo sguardo e gesto. Meglio essere franchi ed onesti con lui, poiché egli aborrisce il sotterfugio e la menzogna e mal ne incoglie a coloro che tentino di ingannarlo.

E' un diplomatico nato e svolge il suo compito con grande classe, tanto da essersi guadagnato l'appellativo di “Linguapiumata”, che lascia ben comprendere come egli sia all'occorrenza un vero maestro nell'arte della lusinga, abilissimo a far sciogliere la lingua dei più recalcitranti e diffidenti e insuperabile nell'accogliere con il dovuto protocollo i personaggi illustri che vengono in visita a Dum Amethyst. Conosce a menadito la storia del suo popolo e uno dei suoi massimi piaceri è quello di intrattenere i suoi ospiti raccontando leggende ed anneddoti che hanno come protagonisti i Nani di Dum Amethyst. Inoltre si fa gran vanto dell'abilità tipica della sua famiglia nello scavo di vene diamantifere.

Chiunque si mostri insofferente ai suoi discorsi o cerchi di sottrarsi alla rituale “visita guidata” di Dum Amethyst, può star certo di essersi fatto un nemico influente in seno al Consiglio cittadino.



This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.