I PERSONAGGI DI ASHURA


GHIACCIAI DELL'ARCOBALENO


RUSTY TESTADIFERRO

Nano, Capoclan di Dendera.

Come il suo nome rivela, è dotato di una gran testa dura che, sotto ad una folta zazzera di capelli ramati, gli permette di abbattere a testate molti ostacoli. Ben poco del suo volto rimane scoperto tra i baffoni spioventi e la folta barba color ruggine, ma gli occhi blù e rotondi spiccano come gemme preziose, sotto alle cispose sopracciglia, al di sopra del naso bitorzoluto.

E' infatti dotato di una pronta intelligenza, che gli permette di cogliere qualunque segnale di disagio o malcontento che serpeggi tra il suo popolo e di prendere gli opportuni provvedimenti in tempo utile ad impedire che tali sentimenti sfocino in contestazioni o conflitti. Di carattere taciturno, preferisce di gran lunga agire piuttosto che parlare, ma generalmente le sue azioni sono guidate da un forte senso dell'Onore e della Giustizia.

La sua figura imponente lo distingue tra i nani e la sua statura, che raggiunge il metro e sessanta, gli permette di sovrastare i più alti dei suoi simili di una buona decina di centimetri, cosa che gli conferisce un'indiscutibile autorità, che nessuno, a Dendera, si sognerebbe mai di mettere in discussione.

E' inoltre abilissimo nell'uso delle armi e non vi è nessuno capace di eguagliarlo in combattimento: la sua arma preferita è la famosa Bluestorm, un'ascia bipenne che da innumerevoli secoli viene tramandata da un Capoclan all'altro, seminando il panico tra le fila avversarie, ma si difende bene anche con lo spadone e con la mazza chiodata. Decisamente è meglio non contrariarlo!




This opera by www.oasiashura.net is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.