I'M SHOUTING IN THE WIND

di Finn McCoul

E' quasi accecante. Stasera.
La luce di questa luna non sembra conoscere barriere. Sembra quasi che questi muri non esistano. Sembra quasi che questa piccola finestra sia più grande del mio dolore.
Tutta la stanza è illuminata. Ogni remoto angolo nascosto nel buio profondo riacquista ora la consapevolezza di una dimensione visiva.
Io sono il solo oggetto che rimane in ombra, ma i miei occhi, spalancati, ammirano. E così li vedo. Cerco di non guardare ma è impossibile. L'ubiqua luce lunare li mostra come non li avevo mai visti.

I tuoi pensieri sono tutti lì, disposti disordinatamente sul pavimento. Sono spigolosi e grigiastri. Minuscoli e giganteschi. Macerie di pietra antica. Mi sembra quasi si muovano, come una lenta marea nordica.
La luna si è fermata per illuminarli meglio. E io vorrei distogliere lo sguardo ma non riesco a farlo.
Quante volte sono fuggito davanti ai tuoi pensieri? Ho sempre avuto paura di scoprire che la tua oscurità fosse in realtà meno profonda della mia.

Ma stavolta non posso fuggire. Sono immobile e osservo. Muto. Sono costretto ad incamminarmi con la mente. Seguo sempre lo stesso sentiero nel bosco.
È pieno inverno e ovunque regna quel falso silenzio fatto di urla profonde e laceranti. Passo il bosco e quella radura dove l'erba sta vincendo la lunga guerra contro la roccia. Poi il vuoto si apre davanti a me. E allora capisco fin dove i tuoi pensieri sono arrivati.

Non voglio andare oltre. Ho freddo e il timore è più forte della premura per la scoperta.
In fondo l'ho sempre saputo di non conoscerti affatto. L'abitudine mi aveva illuso del contrario. E ora non mi resta che fuggire lontano.

Andrò a rifugiarmi su quel promontorio a ovest di Malin Head, dove il nord è una presenza più concreta della terra su cui si cammina. Dove nessuno può arrivare se non perdendosi. E tu potrai vedermi soltanto da lontano.
Can you hear me my love? I'm shouting in the wind...can you see me my love? I'm drawing in the sand.

Finn McCoul
Apprendista Druido
Rowan's Walk - Karen's Wood