Chi vuole parlare, prima ascoltare deve!


RAZZE E ABITANTI:
Territorio Non Abitabile. Il luogo, a parte i due Custodi della Capanna del Bastone della Parola, e' disabitato e nessuno puo' eleggerlo a dimora, essendo destinato all'uso comune di tutti gli abitanti delle Oasi di Ashura. Si riferisce pero' di insediamenti di daimon, folletti e fauni, di cui assai poco si conosce, essendo tali razze schive e riservate per natura.

TIPO DI TERRENO E CLIMA: Prevalentemente boscoso, con ampie radure circolari circondate da alberi d'alto fusto. Il clima e' continentale.

ORDINAMENTO SOCIALE E PRINCIPALI RISORSE: Non essendovi altri abitanti che i Custodi, non vi e' necessita' alcuna di prevedere alcun tipo di ordinamento sociale e le risorse del bosco sono sufficienti per soddisfare i bisogni dei due umani. Tuttavia, all'interno della Capanna del Bastone della Parola, vige ancora la regola che a parlare con chiarezza e sinteticita' sia soltanto la persona che in quel momento ha in mano il Bastone della Parola, mentre chiunque altro vi si trovi riunito, ha il dovere di ascoltare in silenzio e cono attenzione fino a che non avra' a sua volta il Bastone in mano e potra' quindi esprimere il suo pensiero.

Quest'Oasi è annessa al Territorio dei Paladini e per maggiori dettagli consultare il Manuale del Territorio dei Paladini e Luoghi Sacri.

Visualizza la Mappa di dettaglio dei Luoghi Sacri

Visualizza la Mappa inerattiva del Territorio dei Paladini e Luoghi Sacri.

Torna alla Mappa di Ashura

Torna alle Oasi